Indice - Index

GYMNOPILUS SPECTABILIS (Weinm.: Fr.) A.H. Smith
Nome corrente: Gymnopilus junonius (Fr.) P.D. Orton

Il Gymnopilus spectabilis un fungo non comune che cresce in gruppi, fascicolato, alla base di tronchi, ceppi o radici di latifoglie, pi raramente di conifere, in autunno. Il cappello, 6-15 cm, ma anche molto pi grande, carnoso, da conico-emisferico a convesso pi o meno spianato, leggermente umbonato, con la cuticola un po' viscida, di colore giallo oro pallido fino a giallo-arancio, arancio carico, liscio o vellutato nel giovane, poi fibrilloso o squamoso, con l'orlo involuto e appendicolato. Le lamelle sono smarginate, adnate e decorrenti con dentino, larghe, di colore giallo-crema o bruno-giallo-rossiccio. Il gambo, 8-18 cm di altezza, cilindrico in alto, ventricoso, fusiforme o clavato in basso, quasi radicante, rigido, fibroso, pieno, di colore giallo crema ricoperto da una pruina biancastra sopra l'anello, per il resto da giallo-ocra a bruno-rosso, fibrilloso-squamuloso; l'anello membranoso, ascendente, giallo-crema o bruno-giallo. La carne da giallo zolfo a giallo-arancio, con odore sgradevole.

Il Gymnopilus spectabilis tossico. Per alcune considerazioni sul genere si veda Gymnopilus penetrans.

Osservazioni sulle raccolte fotografate
Le raccolte sono state determinate macroscopicamente, la specie inconfondibile.

Gymnopilus spectabilis foto 2b
Foto 2b [IMG5119] - Canon EOS 7D, ob. EF-S 60mm f/2.8 Macro USM
Monti Peloritani, 820m [P6b], 11.X.2017

Copyright 2017 Salvatore Saitta


Gymnopilus spectabilis foto 2
Foto 2 [IMG5117] - Canon EOS 7D, ob. EF-S 60mm f/2.8 Macro USM
Monti Peloritani, 820m [P6b], 11.X.2017

Copyright 2017 Salvatore Saitta


Gymnopilus spectabilis foto 1
Foto 1 [IMG3441] - Canon EOS 350D, ob. EF 17-40mm L USM
Monti Peloritani, 800m [P4], 06.X.2006

Copyright 2006 Salvatore Saitta