Indice - Index

Boletus aereus Bull.: Fr.

Il Boletus aereus il pi termofilo tra i porcini e cresce soprattutto nei boschi di Quercus e Castanea dall'inizio dell'estate all'autunno, abbastanza diffuso nelle zone mediterranee. Il cappello, 8-16 cm, fino a 25, carnoso, da emisferico a convesso-guancialiforme, con l'orlo a lungo incurvato, poi disteso e regolare, con una pruina bianca evanescente, cuticola opaca, finemente tomentosa, vellutata, poi glabra, non vischiosa neanche col tempo umido, di colore scuro, generalmente bruno-nerastro, con delle caratteristiche zone decolorate di bruno-ocra giallastro. I tuboli sono smarginato-adnati, di colore biancastro fino all'inizio della maturazione, poi giallo-verdastri e infine olivastri, immutabili al taglio; i pori sono molto piccoli e dello stesso colore dei tuboli. Il gambo, 6-13 cm di altezza, spesso panciuto negli esemplari giovani, poi pi slanciato, ventricoso, cilindrico, talvolta incurvato, di colore ocraceo, bruno-ocraceo, miele, nocciola chiaro, con un reticolo fine, concolore alla corteccia, nella parte superiore. La carne soda compatta di colore bianco puro immutabile, con odore e sapore gradevoli.

Il Boletus aereus, conosciuto volgarmente col nome di "porcino nero" o "bronzino", un eccellente commestibile, probabilmente il migliore tra i porcini; in condizioni particolari la distinzione con Boletus aestivalis pu essere difficile: aiuta a distinguerli il reticolo che in quest'ultimo decorre per tutta la lunghezza del gambo.

Osservazioni sulle raccolte fotografate
Tutte le raccolte fotografate sono state determinate, ovviamente, solo grazie all'esame visivo dei carpofori.

Boletus aereus foto 15
Foto 15 [IMG7912] - Canon EOS 7D, ob. EF-S 60mm f/2.8 Macro USM
Monti Nebrodi, 900m [N3], 30.VIII.2018

Copyright 2018 Salvatore Saitta


Boletus aereus foto 14
Foto 14 [IMG7577] - Canon EOS 7D, ob. EF-S 60mm f/2.8 Macro USM
Monti Nebrodi, 900m [N3], 02.VII.2018

Copyright 2018 Salvatore Saitta


Boletus aereus foto 13
Foto 13 [IMG4179] - Canon EOS 7D, ob. EF-S 60mm f/2.8 Macro USM
Monti Nebrodi, 900-950m [N2-N3], 05.X.2016

Copyright 2016 Salvatore Saitta


Boletus aereus foto 12
Foto 12 [IMG4177] - Canon EOS 7D, ob. EF-S 60mm f/2.8 Macro USM
Monti Nebrodi, 900-950m [N2-N3], 05.X.2016

Copyright 2016 Salvatore Saitta


Boletus aereus foto 11
Foto 11 [IMG3629] - Canon EOS 7D, ob. EF-S 60mm f/2.8 Macro USM
Bosco di Malabotta, 1200m [M1], 09.X.2015

Copyright 2015 Salvatore Saitta


Boletus aereus foto 10
Foto 10 [IMG3625] - Canon EOS 7D, ob. EF-S 60mm f/2.8 Macro USM
Bosco di Malabotta, 1200m [M1], 09.X.2015

Copyright 2015 Salvatore Saitta


Boletus aereus foto 9
Foto 9 [IMG3212] - Canon EOS 7D, ob. EF-S 60mm f/2.8 Macro USM
Monti Peloritani, 350-450m [P2-P7], 01.XII.2014

Copyright 2014 Salvatore Saitta


Boletus aereus foto 8
Foto 8 [IMG7127] - Canon EOS 350D, ob. EF-S 60mm f/2.8 Macro USM
Monti Nebrodi, 900m [N3], 15.X.2008

Copyright 2008 Salvatore Saitta


Boletus aereus foto 7
Foto 7 [IMG7142] - Canon EOS 350D, ob. EF-S 60mm f/2.8 Macro USM
Monti Nebrodi, 900m [N3], 15.X.2008

Copyright 2008 Salvatore Saitta


Boletus aereus foto 6
Foto 6 [IMG3538] - Canon EOS 350D, ob. EF 17-40mm L USM
Monti Nebrodi, 900m [N3], 13.X.2006

Copyright 2006 Salvatore Saitta


Boletus aereus foto 5
Foto 5 [IMG3531] - Canon EOS 350D, ob. EF 17-40mm L USM
Monti Nebrodi, 900m [N3], 13.X.2006

Copyright 2006 Salvatore Saitta


Boletus aereus foto 4
Foto 4 [IMG3532] - Canon EOS 350D, ob. EF 17-40mm L USM
Monti Nebrodi, 900m [N3], 13.X.2006

Copyright 2006 Salvatore Saitta


Boletus aereus foto 3
Foto 3 [IMG3480] - Canon EOS 350D, ob. EF 17-40mm L USM
Monti Peloritani, 450m [P2], 12.X.2006

Copyright 2006 Salvatore Saitta


Boletus aereus foto 2
Foto 2 [IMG3394] - Canon EOS 350D, ob. EF 17-40mm L USM
Monti Peloritani, 450m [P2], 30.IX.2006

Copyright 2006 Salvatore Saitta


Boletus aereus foto 1
Foto 1 [IMG3392] - Canon EOS 350D, ob. EF 17-40mm L USM
Monti Peloritani, 450m [P2], 30.IX.2006

Copyright 2006 Salvatore Saitta