Home Page



Atlante Fotografico dei Funghi d'Italia - Volume 2
G. Consiglio, C. Papetti - A.M.B.

I tre volumi dell'opera della Fondazione Centro Studi Micologici dell'Associazione Micologica Bresadola costituiscono allo stato attuale il meglio della micologia divulgativa in Italia; i libri sono infatti accessibili al dilettante che cerca di aumentare le proprie conoscenze, senza togliere però l'interesse anche verso coloro che sono più esperti in materia, grazie agli ampi approfondimenti e alle descrizioni di microscopia.

Il secondo volume arricchisce il numero di specie descritte dall'opera aggiungendone 500 e portando così il numero totale a 1000, un numero sufficiente per rappresentare le specie più diffuse nel nostro territorio. Esso si apre con una bellissima chiave di determinazione di ben 182 pagine che partendo dalle classi giunge fino alle specie rappresentate nell'intera opera (ed anche qualcuna in più); le descrizioni nelle chiavi sono chiare e cercano per quanto possibile di evitare riferimenti alla microscopia, sono dunque per lo più indirizzate ai principianti e rappresentano un ottimo strumento determinativo. Dopo le successive 500 pagine dedicate alle schede fungine, c'è spazio per una bibliografia (utile anche come riferimento per la realizzazione di una biblioteca micologica al passo con i tempi) e per l'indice generale dei taxa trattati nei due volumi.
atamb2pic1 (30K)
La copertina - Formato volume 12 x 19 cm
atamb2pic2 (24K)
Una scheda - Foto formato 12 x 8 cm
Le schede e le illustrazioni sono allo stesso livello del primo volume, forse anche migliore, e il più delle volte sono molto approfondite; soprattutto le note a fondo pagina costituiscono una fonte di informazioni e approfondimenti molto interessanti. Per il resto valgono le stesse considerazioni fatte per l'opera precedente: il campo "commestibilità" è certamente migliorabile, soprattutto in un volume che, contenendo specie meno conosciute, il più delle volte indica un generico "commestibile" senza alcun riferimento alla bontà culinaria della specie considerata.

In conclusione è certamente un libro consigliato, sia ai principianti che ai più esperti, senza riserve; è il testo fotografico che utilizzo più di ogni altro per una rapida analisi delle specie rinvenute, insieme ovviamente agli altri due volumi. Consiglio naturalmente di acquistare prima il volume 1 e poi il secondo (o entrambi contemporaneamente), perchè certamente quest'ultimo da solo manca delle basi esposte nel primo volume che invece può essere acquistato a sè stante. Sono come già detto libri da avere nella propria biblioteca micologica, imperdibili.

Si può acquistare presso l'AMB tramite i contatti indicati nel sito dell'associazione: http://www.ambbresadola.it

Il verdetto:
8.9 TESTI ++++
IMMAGINI ++++
DETTAGLI +++
Rilegato. 12x19 cm. Seconda ristampa, 2005.

                



Salvatore Saitta, 13 Maggio 2010
rev. 18 Aprile 2013