Indice - Index

TREMELLA FOLIACEA (Pers.: Fr.) Persoon
Nome corrente: Tremella foliacea (Pers.: Fr.) Pers.

La Tremella foliacea cresce su legno di latifoglie, durante tutto l'anno, nei periodi freschi o umidi. Il carpoforo ha una forma variabile, composto da una serie di lamine simili a foglie di lunghezza diversa, corrugate e sinuose, con uno spessore di circa 0.5-1 cm, unite alla base; il profilo semisferico, ampio circa 10-15 cm, il gambo assente. L'imenio, costituito da tutta la superficie visibile del fungo, liscio, con la superficie lucida e vischiosa con il tempo umido, dall'aspetto gelatinoso, di colore brunastro pi o >meno scuro, talvolta con riflessi rosso-vinosi, sempre pi scuro con la vecchiaia, fino a nerastro. La carne gelatinosa, elastica, di colore brunastro, senza odore e sapore significativi. Le spore sono ovoidali, lisce, con un apicolo pronunciato, 9-11 x 6-8 micron (foto); i basidi sono bi- e tetrasporici, globosi e settati in senso longitudinale (foto).

La Tremella foliacea senza valore alimentare; Tremella mesenterica, sempre lignicola e col medesimo habitat, ha lamine con un aspetto pi cerebriforme e colore dal giallo vivo al giallo uovo.

Osservazioni sulle raccolte fotografate
Le due raccolte in foto sono state determinate macroscopicamente, con la seconda (foto 2) confermata anche dalla microscopia.

Tremella foliacea foto 1
Foto 1 - Canon EOS 350D, ob. EF 17-40mm L USM - Aprica, 23/08/2007 - Copyright 2007 Salvatore Saitta


Tremella foliacea foto 2
Foto 2 - Canon EOS 350D, ob. EF-S 60mm f/2.8 Macro USM - 07/03/2008 - Copyright 2008 Salvatore Saitta