Indice - Index

OUDEMANSIELLA MUCIDA (Schrad.: Fr.) von Hoehnel
Nome corrente: Mucidula mucida (Schrad.) Pat.

L'Oudemansiella mucida uno dei funghi pi belli in assoluto che cresce tipicamente su legno morto di faggio, a gruppi o isolata, dall'estate all'autunno. Il cappello, 3-7 cm, inzialmente emisferico, poi convesso fino a aperto, con la superficie molto vischiosa, translucida, di colore biancastro-perla fino a grigiastro, col disco pi scuro di colore ocraceo-brunastro. Le lamelle sono adnate o decorrenti con dentino, larghe e spaziate, con lamellule, concolori al cappello. Il gambo cilindrico o allargato alla base, spesso flessuoso, sottile, asciutto al di sopra dell'anello, vischioso in basso, di colore simile al cappello, pi scuro verso la base; l'anello membranoso, glutinoso, sottile, concolore al gambo nella parte superiore, pi scuro in quella inferiore. La carne tenera ed elastica nel cappello, fibrosa nel gambo, di colore biancastro, con odore e sapore poco significativi.

L'Oudemansiella mucida senza valore alimentare; pressoch inconfondibile con altre specie per le sue caratteristiche peculiari.

Osservazioni sulle raccolte fotografate
La raccolta 1 (foto 1) e la raccolta 2 (foto 2) sono state determinate dall'esame visivo, macroscopico, poich la specie inconfondibile.

Oudemansiella mucida foto 2
Foto 2 - Canon EOS 350D, ob. EF-S 60mm f/2.8 Macro USM - Nebrodi, 02/11/2007 - Copyright 2007 Salvatore Saitta


Oudemansiella mucida foto 1
Foto 1 - Canon EOS 350D, ob. EF-S 60mm f/2.8 Macro USM - Nebrodi, 02/11/2007 - Copyright 2007 Salvatore Saitta