Indice - Index

LACCARIA MACROCYSTIDIATA (Migl. & Lavorato) Pzmny
Nome corrente: Laccaria macrocystidiata (Migl. & Lavorato) Pzmny

La Laccaria macrocystidiata una specie abbastanza diffusa in habitat mediterraneo, cresce nei boschi di conifere e latifoglie, nei prati e nei sentieri, a piccoli gruppi, in autunno. Il cappello, 1.5-5 cm, inizialmente emisferico-convesso, poi pi o meno aperto, con il centro depresso o umbonato, con il margine prima intero, poi ondulato e striato, con la cuticola liscia o pi o meno fioccosa, di colore carnicino, arancio chiaro, bruno-rosato, salmone, ma ocra-beige con in tempo secco. Le lamelle sono adnate o smarginate, o ancora leggermente decorrenti, spesse, larghe e carnose, spaziate e intervallate da lamellule, di colore da biancastro a rosa-lilla-salmone, generalmente pi chiare del cappello. Il gambo, alto 3-6 cm, cilindrico, flessuoso, pi o meno robusto, solitamente esile ma tenace, con la superficie fioccosa e striata in senso longitudinale, concolore al cappello e con resti di micelio alla base di colore bianco. La carne sottile ma tenace, profumata, di colore rosa pallido fino a biancastro. Le spore sono globose o leggermente allungate, 7.5-10 x 7-10 micron, con Q minore di 1.2, con aculei alti 1-2 micron (foto); i basidi sono tetrasporici (foto); il filo lamellare possiede cheilocistidi abbondanti che lo rendono sterile, cilindrici, lunghi fino a 60-80 micron e larghi 6-12 micron (foto); i caulocistidi sono simili ai cheilocistidi, abbondanti (foto).

La Laccaria macrocystidiata senza valore come tutte le Laccaria; L. affinis identica macroscopicamente e pu essere separata solo con l'osservazione microscopica del filo lamellare che in quest'ultima non presenta cheilocistidi.

Osservazioni sulle raccolte fotografate
Tutte le raccolte sono state confermate dalla microscopia.

Laccaria macrocystidiata foto 1
Foto 1 [IMG5541] - Canon EOS 350D, ob. EF-S 60mm f/2.8 Macro USM
Monti Peloritani, 350m [P7?], 20.XII.2007

Copyright 2007 Salvatore Saitta


Laccaria macrocystidiata foto 2
Foto 1 [IMG3790] - Canon EOS 350D, ob. EF 17-40mm L USM
Monti Peloritani, 850m [P1], 20.I.2007

Copyright 2007 Salvatore Saitta