Indice - Index

HYGROPHORUS AGATHOSMUS (Fries) Fries
Nome corrente: Hygrophorus agathosmus (Fr.) Fr.

L'Hygrophorus agathosmus un fungo comune dei boschi di conifere, specialmente abete rosso; cresce dall'estate all'autunno nelle radure o ai margini dei boschi. Il cappello, 3-10 cm, inizialmente globoso o conico, poi convesso e infine disteso, anche depresso, talvolta lobato, con la superficie umida e vischiosa, di colore grigio chiaro, grigio-argento, grigio-brunastro pi o meno chiaro. Le lamelle sono adnate o decorrenti, spaziate, poco fitte, con lamellule, di colore bianco con talvolta riflessi rosati o ocracei. Il gambo, alto 4-8 cm, cilindrico, spesso incurvato, finemente fioccoso da met in s, di colore biancastro nel giovane, poi pi scuro, grigiastro. La carne inizialmente soda, poi molle, di colore bianco, grigiastra sotto la cuticola, con sapore dolce e odore intenso e tipico di mandorle amare.

L'Hygrophorus agathosmus non commestibile. Le colorazioni tipiche sempre su toni grigiastri, la taglia, e il caratteristico odore di mandorle amare, rendono questa specie di facile determinazione.

Osservazioni sulle raccolte fotografate
La raccolta 1 (foto 1) stata determinata macroscopicamente.

Hygrophorus agathosmus foto 1
Foto 1 [IMG5034] - Canon EOS 350D, ob. EF 17-40mm L USM
Aprica, 23.VIII.2007

Copyright 2007 Salvatore Saitta