Indice - Index

CUDONIA CONFUSA Bresadola
Nome corrente: Cudonia confusa Bresadola

La Cudonia confusa cresce dall'estate all'autunno nei boschi di conifere di montagna, tra gli aghi e il muschio, in zone umide, a gruppi anche di centinaia di esemplari. Il cappello, 1-2 cm, globoso, schiacciato al disco, irregolare, lobato, gibboso, con l'orlo involuto e arrotolato verso il basso, con la superficie inferiore liscia di colore ocraceo. L'imenio liscio, vischioso con il tempo umido, di colore ocraceo pi o meno scuro. Il gambo, alto fino a 5 cm, cilindrico, spesso schiacciato, esile e slanciato, flessuoso, liscio, pi o meno dello stesso colore del cappello, un po' pi scuro alla base, con la superficie finemente pruinosa. La carne elastica, di colore ocra-biancastro, senza odore e sapore significativi.

La Cudonia confusa senza valore alimentare; Cudonia circinans, da alcuni autori ritenuta come stessa specie, possiede riflessi lilla nell'imenio ocraceo e ha un gambo bruno-scuro fino a grigiastro in contrasto con il cappello.

Osservazioni sulle raccolte fotografate
La raccolta 1 (foto 1) stata determinata macroscopicamente.

Cudonia confusa foto 1
Foto 1 [IMG5007] - Canon EOS 350D, ob. EF 17-40mm L USM
Aprica, 23.VIII.2007

Copyright 2007 Salvatore Saitta