Indice - Index

CLITOCYBE ODORA (Bull.: Fr.) Kummer
Nome corrente: Clitocybe odora (Bull.) P. Kumm.

La Clitocybe odora un fungo piuttosto comune, si trova a gruppi pi o meno numerosi nei boschi di latifoglie e conifere, in autunno. Il cappello, 2-7 cm, inizialmente convesso, poi piatto o leggermente imbutiforme, con il margine involuto, liscio, opaco, di colore blu-verdastro; non raro per trovare esemplari fortemente decolorati, quasi biancastri. Le lamelle sono da adnate a subdecorrenti, fitte, con il filo intero e concolore, di colore grigio-verdastro. Il gambo, alto da 3 a 6 cm, da cilindrico a subclavato, fibrilloso, con la base bianca tomentosa, concolore al cappello o pi chiaro. La carne biancastra, con odore e sapore di anice, molto intensi.

La Clitocybe odora commestibile, ma il suo forte odore e sapore di anice la rende da respingere; alcuni usano metterne un solo esemplare per insaporire il misto, o ancora sperimentare gelati dal gusto anisato. Aiutano nella determinazione il colore del cappello, lamelle e gambo, e soprattutto il forte e tipico odore di anice.

Osservazioni sulle raccolte fotografate
Tutte le raccolte fotografate sono state determinate con l'osservazione macroscopica, pi che sufficiente a riconoscere la specie che ha un aspetto inconfondibile.

Clitocybe odora foto 3
Foto 3 [IMG7373] - Canon EOS 350D, ob. EF-S 60mm f/2.8 Macro USM
Bosco di Malabotta, 1200m [M1], 23.X.2008

Copyright 2008 Salvatore Saitta


Clitocybe odora foto 2
Foto 2 [IMG3496] - Canon EOS 350D, ob. EF 17-40mm L USM
Monti Nebrodi, 1450m [N1], 13.X.2006

Copyright 2006 Salvatore Saitta


Clitocybe odora foto 1
Foto 1 [IMG3472;3473] - Canon EOS 350D, ob. EF 17-40mm L USM
Monti Peloritani, 850m [P1], 12.X.2006

Copyright 2006 Salvatore Saitta